• Home > Santuario dei Santi Medici

Basiliche e santuari


Santuario dei Santi Medici


  • Santuario dei Santi Medici
    Santuario dei Santi Medici
  • Santuario dei Santi Medici
    Ph. Stampa Service
    Santuario dei Santi Medici

Nei pressi del Trullo Sovrano, in fondo al centrale corso Vittorio Emanuele, il Santuario dei Santi Cosma e Damiano si erge maestoso nel luogo dove sorgeva una chiesetta rurale dedicata alla Madonna delle Grazie. La splendida basilica minore è un bell’esempio di stile neoclassico.
 
Edificato nel Settecento con raffinate forme concepite dall’architetto Antonio Curri, il santuario è accessibile attraverso una scalinata, preludio alla facciata scandita da lesene e colonne corinzie e impreziosita dal portale bronzeo con la raffigurazione delle beautitudini, da cui si slanciano i due campanili.
 
L’interno è un sontuoso scrigno di opere d’arte, tra cui il dipinto della Madonna di Loreto sull'altare maggiore, gli affreschi dell'abside con il martirio dei Santi e l'ascesa in Paradiso del pittore locale Francesco De Biase, e la Deposizione. Risale all’Ottocento l’acquisizione delle preziose reliquie, il braccio di San Cosma e il cranio di San Damiano.

  • Un po' di storia

    La più antica chiesa dedicata ai Santi Medici è del 1609, quando si riscontrano ad Alberobello le prime attestazioni devozionali per i due santi. I conti Acquaviva di Conversano, feudatari del luogo, importarono il culto attraverso un quadro raffigurante la Madonna di Loreto e i due Santi Medici. La chiesa fu più volte ampliata, sino al 1795, con la costruzione su quattro pilastri della crociera e degli altari con il coro.

Piazza Curri 70011 Alberobello +39080 4036237

Ticket

Gratuito per tutti


Servizi

Servizi Igienici e docce, Visite guidate

Consigliato al turista che viene in Puglia per...

celebrare un evento importante  -  vivere momenti di spiritualità e devozione  -  vivere una vacanza adatta a persone anziane

SCELTI PER TE
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI