• Home > Santuario di San Matteo

Basiliche e santuari


Santuario di San Matteo


  • Santuario di San Matteo
    Santuario di San Matteo
  • Santuario di San Matteo
    Santuario di San Matteo

All’interno del Parco Nazionale del Gargano, su un alto sperone sul Monte Celano, a est di San Marco in Lamis, il santuario di San Matteo, costruito durante il dominio longobardo nel sesto secolo, richiama numerosi visitatori interessati ai servizi religiosi e agli aspetti naturalistici dell’area.
 
La sagoma quadrangolare è simile a quella di un massiccio castello medievale. Visto dalla vicina strada statale, fa pensare a una straordinaria opera della natura modellata sulla roccia viva e circondata da alberi, con la valle di San Marco e, più in lontananza, la candida Maiella.
 
Dal raffinato chiostro cinquecentesco, si accede alla chiesa, ricostruita nel 1906, dove si conservano un dente dell’apostolo San Matteo e la statua in legno d’olivo garganico del santo. Il monastero custodisce reperti archeologici del Paleolitico, un Lapidarium medievale e la biblioteca con oltre 70 mila volumi tra cui 10 incunaboli, 200 cinquecentine e circa 1.000 seicentine.
 
Nel Cinquecento, il convento passò ai monaci francescani, tuttora presenti, che lo hanno reso uno dei luoghi sacri più noti dell’Italia Meridionale

Contrada San Matteo 71014 San Marco in Lamis +390882831151 Vai al sito

Ticket

Gratuito per tutti


Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura  -  vivere momenti di spiritualità e devozione
SCELTI PER TE
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI