• Home > Convento di San Potito

Abbazie, conventi e monasteri


Convento di San Potito


  • Riti, Tradizioni e Spiritualità
    Ph. Franco Cappellari
    Riti, Tradizioni e Spiritualità
  • Riti, Tradizioni e Spiritualità
    Ph. Franco Cappellari
    Riti, Tradizioni e Spiritualità

Sorge sulla sommità dell’omonima collina di Ascoli Satriano, il convento seicentesco intitolato a San Potito, dimora fin dalla sua fondazione dei padri francescani riformati o frati minori.
 
Il prospetto semplice, attiguo alla vicina chiesa dedicata anch’essa a San Potito, introduce al chiostro interno, con un bel pozzo in pietra seicentesco, mentre le celle hanno le porte originali del Settecento.
 
Il complesso è caratterizzato dalla tipica architettura francescana, dagli interni semplici, a due navate, con una terza sovrapposta al portico settentrionale del chiostro, ornate da raffinati altari. È di notevole valore il coro ligneo del 1643.
 
Prima casa di noviziato e lanificio e poi studio di teologia, il Convento di San Potito è stato soppresso nel 1866 dalle autorità francesi e i frati vi fecero ritorno circa trent’anni dopo, nel 1895. 

Piazza Plebiscito 1 71022 Ascoli Satriano +390885661453

Ticket

Gratuito per tutti


Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI