• Italiano
  • HOME FAQLOGIN
    Hai dimenticato la password? Clicca quiRegistrati
    • Home > Moscato di Trani DOC
    visualizza sulla mappa map

    Moscato di Trani DOC

    Moscato di Trani DOC (Adda Editore)

    Vino da dessert prodotto nelle due tipologie Dolce e Liquoroso, il Moscato di Trani si ottiene per la massima parte da vitigni Moscato bianco.
    La versione Dolce ha colore giallo dorato, profumo intenso e caratteristico e sapore dolce e vellutato. La gradazione minima deve essere di 12,5 gradi. Il Liquoroso, anch’esso giallo dorato, è di profumo intenso, con un aroma caratteristico, e un sapore alcolico, dolce, vellutato e una gradazione minima di 16 gradi.

    Bookmark and Share

    Contattiespandi/comprimi

    Marchio di tutela: Denominazione di Origine Controllata
    Presente nei comuni: Bitonto (BA) - Corato (BA) - Ruvo di Puglia (BA) - Terlizzi (BA) - Cerignola (FG)

    Caratteristicheespandi/comprimi

    Abbinamenti - Come si consuma:

    Si abbina splendidamente alla tipica pasticceria secca, a torte alla crema, all’uovo e al cioccolato e cannoli alla crema. Nella versione Liquoroso si abbina a preparazioni dolci a pasta non lievitata e consistenti, come la pasta di mandorle e le crostate con confettura di albicocche.


    Come si Riconosce:

    L’etichetta deve riportare, oltre alla menzione della Denominazione di Origine Controllata, anche tutte le altre indicazioni previste dalla legge: regione di provenienza; denominazione del prodotto costituita dall'abbinamento della varietà di vite da cui proviene il vino e dalla zona geografica di coltivazione; volume nominale del vino; nome o ragione sociale e sede dell'imbottigliatore; numero e codice imbottigliatore; nome dello Stato; indicazione del lotto; indicazioni ecologiche.


    Quando si Trova:

    Tutto l'anno


    Note:

    Il Moscato Dolce va servito in coppa a una temperatura di 8°. Nella sua versione liquorosa va servito in piccolo calice.


    Approfondimentoespandi/comprimi

    -

    Fonti: A cura della redazione
    Data aggiornamento: 14/07/2010