• Home > Palazzo del Tribunale

Palazzi storici e architetture di pregio


Palazzo del Tribunale


  • Arte e Cultura
    Ph. Carlos Solito
    Arte e Cultura

Il palazzo del Tribunale di Lucera fu realizzato nel XVIII secolo come sede per la Regia Udienza.

L’edificio fu realizzato adoperando in ampia misura materiale edilizio di risulta proveniente dalla fortezza svevo angioina, ridotta ad una cava a cielo aperto da cui attingere materiale previa regolare autorizzazione.
 
Dall'aspetto imponente, il palazzo è uno dei maggiori esempi del risveglio edilizio che accompagnò Lucera nel corso del '700, iniziato durante il dominio austriaco e proseguito sotto quello borbonico. Lo stabile, dopo aver ospitato per un breve periodo la Regia Udienza, fu designato a ospitare il Tribunale di Capitanata.
 
In seguito, quando Lucera fu privata del titolo di capoluogo di provincia, vide riconfermata la sua antica tradizione giuridica risalente al XIV secolo in età angioina. La presenza del tribunale fu confermata da Ferdinando IV di Borbone e dai Savoia con l'avvento dell'Unità d'Italia.

  • Un po' di storia

    Il tribunale a Lucera amministrò giustizia ininterrottamente sino al 1923, quando un regio decreto firmato dall'allora presidente del Consiglio Benito Mussolini spostò la sede del tribunale da Lucera a Foggia. L'assenza del tribunale a Lucera fu però di breve durata. Nel 1938, infatti, a Lucera fu ripristinato il tribunale con una giurisdizione ridotta però solo ad una parte della provincia di Foggia comprendente il Subappennino Dauno, l'Alto Tavoliere e parte del Gargano.

  • Collezioni

    Il palazzo del Tribunale, nel suo ingresso di piazza dei Saraceni, ospita la sezione dell'Archivio di Stato di Lucera che conserva documenti importantissimi per la comprensione della storia della città e della Capitanata. L'archivio connta documenti autentici come bolle papali risalenti all'Età Moderna. Fra i tanti fondi dell'archivio di grande interesse storico quello della Gran Corte Criminale. Questo fondo  raccoglie le sentenze dei processi legati al brigantaggio che imperversò in Capitanata sia in età murattiana che all'indomani dell'unità d'Italia assumendo i contorni di una sorta di guerra civile che vide cruenti scontri fra i reparti militari del neonato Regno d'Italia e le bande di briganti fedeli alla vecchia dinastia dei Borboni.

Piazza Tribunali 71036 Lucera +39800767606 Comune di Lucera

Ticket

Gratuito per tutti


Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI