• Home > Palazzo de Nisi

Palazzi storici e architetture di pregio


Palazzo de Nisi


  • Arte e Cultura
    Ph. Carlos Solito
    Arte e Cultura

Il Palazzo de Nisi di Foggia fu costruito alla fine del XVIII secolo in una zona detta Rua dello Sacco.
 
Primo proprietario fu Antonio de Nisi, che partecipò, con l'incarico di scrivano, alla reintegra del tratturo Ponte di Canosa - Ponte di Civitate, disposta nel 1601 dal presidente della dogana di Foggia, Antonio Pietro Mastrilli. Donato per disposizione testamentaria al convento degli Agostiniani Scalzi di Napoli, il palazzo fu in seguito acquistato dal commerciante Domenico Antonio Rosati.
 
Le due facciate principali del fabbricato, prospicienti corso Vittorio Emanuele e piazza Federico II, sono arricchite da numerose decorazioni fra cui spiccano originali testoni rappresentanti diversi personaggi, come un servitore arabo con turbante. Anche le finestre e i balconi sono impreziositi da volute, teste umane e piccole figure grottesche.

corso Vittorio Emanuele 160 71100 Foggia +390881792922

Ticket

Gratuito per tutti


Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI