• Home > Parco archeologico Passo di Corvo

Aree e parchi archeologici


Parco archeologico Passo di Corvo


  • Arte e Cultura
    Ph. Carlos Solito
    Arte e Cultura

Scoperto casualmente durante una spedizione aerea della Royal Air Force nel 1943, il Parco archeologico di Passo Corvo è un importante sito che conserva i resti di un insediamento neolitico attivo fra V e IV millennio a.C.

Antica pagina di storia che si estende su un’area di circa 130 ettari, il parco offre la possibilità di ammirare la ricostruzione dei luoghi e delle scene di vita quotidiana dei nuclei familiari del periodo neolitico, visitando una capanna a grandezza naturale e un fossato e degli animali.

  • Reperti

    Ricostruiti sulla base delle testimonianze emerse in fase di scavo, gli elementi che caratterizzano il parco ricreano un tipico villaggio trincerato così come era in uso tra 7.000 e 5.000 anni fa. Passeggiando tra le vie dell’insediamento è possibile ammirare un’abitazione con fossato, una capanna e le attività domestiche e agricole che caratterizzavano la popolazione dell’epoca.

  • Come si raggiunge

    Per tornare indietro nei secoli è sufficiente spostarsi poco fuori Foggia, imboccare la strada statale 89 e deviare per San Marco in Lamis. Dopo aver percorso qualche chilometro si giunge all’ingresso del parco.

Strada Statale 89 San Marco in Lamis 71100 Foggia +390881814041 +390881814042 +390881726245 Scrivici Chiedi di dott.ssa Fazia

Quando

Dal 01/01/2016
al 31/12/2016
Orario continuato dalle 09:00 alle 13:00
Ogni Domenica, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato

Dal 01/01/2016
al 31/12/2016
Orario continuato dalle 16:00 alle 19:00
Ogni Martedì, Giovedì

Ticket

Gratuito per tutti


Servizi

Accettazione gruppi, Parcheggio gratuito, Servizi Igienici e docce, Visite guidate

Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura  -  viaggi organizzati all-inclusive
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI