• Home > Scavi archeologici di Pirro Nord

Aree e parchi archeologici


Scavi archeologici di Pirro Nord


  • Arte e Cultura
    Ph. Carlos Solito
    Arte e Cultura

A pochi passi dal centro abitato di Apricena, Pirro Nord è il più antico sito archeologico paleolitico d’Europa, una vera e propria miniera d’oro di reperti litici e ossei di indubbio valore, meta di pellegrinaggi da parte di esperti e amanti di storia.

Durante i lavori di estrazione della pietra, qui è ritrovato un reticolo di fessure carsiche, dove è stata rilevata un’abbondante presenza di fossili, 20 specie di anfibi e rettili, 47 specie di uccelli e più di 40 specie di mammiferi, attribuibili al Pleistocene inferiore. In base al significato cronologico dei vertebrati il sito di Pirro Nord è attribuibile a un intervallo cronologico compreso tra 1,7 e 1,3 milioni di anni fa.

In associazione ai resti di vertebrati fossili, sono stati rinvenuti manufatti litici, schegge lavorate di selce, a oggi la più antica testimonianza della presenza dell’uomo in Europa. Tali reperti riaprono seriamente l’ipotesi che l’uomo sia giunto in Europa da Oriente.

Fino ad oggi si è supposto che la colonizzazione dell’Europa da parte di ominidi provenienti dall’Africa fosse avvenuta mediante l’attraversamento dello stretto di Gibilterra, ma questa ipotesi è stata fortemente compromessa dai ritrovamenti effettuati ad Apricena.

Strada Provinciale 37 71011 Apricena +39800767606

Ticket

Gratuito per tutti


Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI