• Home > Cattedrale dell’Assunta

Chiese e cattedrali romaniche


Cattedrale dell’Assunta


  • Cattedrale dell’Assunta
    Cattedrale dell’Assunta

La Cattedrale dell’Assunta di Giovinazzo guarda il mare e svetta sulla coltre di tetti con le sue torri campanarie, splendido esempio di romanico pugliese nell’estremità settentrionale della città vecchia.
 
Cattedrale romanica ristrutturata in epoca barocca, l’edificio segue il modello della basilica di San Nicola a Bari nella sua parte orientale, con absidi nascoste da una parete racchiusa tra le due torri. L'area absidale e la cripta sono le uniche parti superstiti dell'antica fabbrica romanica.
 
Se il prospetto esterno è principalmente romanico, l’interno è intriso del gusto barocco, sin dall’altare maggiore, dove si ammira un gruppo scultoreo della Gloria del Sacramento, con angeli reggifiaccola, il pulpito settecentesco e il fonte battesimale, mentre il pavimento è ricoperto di chianche, caratteristiche lastre di pietra.  
 
Lungo la navata sinistra, una scalinata conduce alla cripta, la parte più antica della Cattedrale conosciuta un tempo come chiesetta dei crociati, attraversata da un colonnato e ricoperta da lastre tombali. 

  • Architettura

    Trionfo di decori e geometrie, la Cattedrale di Giovinazzo segue il modello della basilica nicolaiana. Nella parete chiusa dalle torri, un gioco di aperture si sussegue dal basso verso l'alto attraverso una porta, un'arcata cieca e due finestroni riccamente scolpiti. A destra e sinistra della finestra centrale ci sono due losanghe fiorite. Lungo la sezione inferiore della struttura muraria corre una serie di archi intrecciati, mentre sulla facciata sono scolpiti dei doccioni stilizzati, con animali mostruosi tipici del bestiario romanico pugliese.

Piazza Duomo 70054 Giovinazzo +390803942623

Ticket

Gratuito per tutti


Servizi

Servizi Igienici e docce, Visite guidate

Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura  -  vivere momenti di spiritualità e devozione

SCELTI PER TE
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI