• Home > Cattedrale di Maria Santissima Assunta

Chiese e cattedrali


Cattedrale di Maria Santissima Assunta


  • Cattedrale di Maria Santissima Assunta
    Ph. Carlo Elmiro Bevilacqua
    Cattedrale di Maria Santissima Assunta
  • Cattedrale di Maria Santissima Assunta
    Ph. Franco Cappellari
    Cattedrale di Maria Santissima Assunta

Splendido cuore barocco di Lecce, la Cattedrale di Maria Santissima Assunta domina Piazza Duomo all'incrocio delle principali arterie del centro storico. La torre campanaria è tra le più alte d’Europa e sulla cima sventola una banderuola con il patrono Sant’Oronzo.
 
Un colpo d’occhio scenografico incanta chi si affaccia sulla piazza ritrovandosi dinanzi al prospetto laterale dell’edificio, ornato da un rosario di statue, opera di magistrali scalpellini.
 
La facciata principale, più sobria, accoglie il grande portale in bronzo realizzato per il Giubileo del 2000 da Giacomo Manzù. All’interno, una penombra soffusa avvolge le navate tra gli altari e virtuosismi di marmi e dorature incorniciano la splendida pala dell’Assunta sull’altare maggiore.
 
Nella cripta a pianta quadrata realizzata nel 1517, quattro file di colonne sono arricchite da capitelli romanici. Accanto alla Cattedrale, vale la pena visitare anche il Palazzo del Seminario, sede del Museo Diocesano.

  • Un po' di storia

    La Cattedrale di Santa Maria Assunta è Chiesa madre di Lecce e prima cattedrale della Diocesi. Iniziato nel 1144, l’edificio fu completato nel 1230 e poi ricostruito da Giuseppe Zimbalo per volere dell’Arcivescovo Luigi Pappacoda, tra il 1659 e il 1670. Della prima Cattedrale si conservano il busto di Braccio Martelli, fiorentino vescovo di Lecce, il presepe in pietra opera dello scultore leccese Gabriele Riccardi e la statua in pietra di San Giovanni Battista. 

  • Architettura

    Se l’ingresso principale è discreto, la maestosa facciata laterale, in stile rococò, modellata come un imponente arco di trionfo, è lo straordinario biglietto da visita del Duomo, capolavoro del barocco leccese firmato dal celebre architetto Giuseppe Zimbalo. Il grandioso interno, con pianta a croce latina, si sviluppa su tre navate, di cui la principale ha il soffitto a lacunari lignei dorati. Di notevole pregio sono gli altari con colonne tortili decorate a motivi vegetali e animali.

  • Opere principali

    Prezioso scrigno barocco, la Cattedrale custodisce pregevoli tele. Tra queste, la Predicazione di Sant'Oronzo, la Cacciata della peste, il Martirio di Sant'Oronzo e l'Ultima Cena. L'altare maggiore in bronzo e marmo, di scuola napoletana, è dedicato a Santa Maria Assunta. Mirabili dipinti raffigurano l'Assunta, il Sacrificio di Noè e la Sfida di Elia ai sacerdoti di Baal, realizzati nel Settecento da Oronzo Tiso. Allo stesso periodo risale il magnifico coro ligneo.

Piazza Duomo 73100 Lecce +390832308557 Vai al sito

Ticket

Gratuito per tutti


Servizi

Audioguida, Celebrazione di matrimoni, Merchandising

Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura  -  celebrare un evento importante  -  vivere momenti di spiritualità e devozione  -  vivere una vacanza adatta a persone anziane  -  viaggi organizzati all-inclusive  -  viaggi di nozze

SCELTI PER TE
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI