• Home > Abbazia di Santo Stefano

Castelli


Abbazia di Santo Stefano


  • Lido Santo Stefano
    Lido Santo Stefano
  • Abbazia di Santo Stefano
    Abbazia di Santo Stefano

Il complesso di Santo Stefano è un'antica abbazia che sorge a pochi chilometri dall'ingresso orientale di Monopoli, su uno sperone di roccia anticamente noto come fiorente emporio romano dal nome di Turris Paola.
 
Retto da monaci benedettini, è stato in seguito trasformato in ospedale dell'ordine Gerosolimitano. Alla fine del XIV secolo passò ai Cavalieri di Malta che lo ressero fino all'inizio del secolo scorso come feudo. Privatizzato all'epoca di Gioacchino Murat, il complesso è ancora oggi proprietà di privati.

Ai piedi del complesso c'è la spiaggia di Cala Rossa. 

  • Un po' di storia

    Il complesso fortificato fu fatto costruire alla fine dell'XI secolo dal normanno Goffredo d'Altavilla, conte di Conversano. Dopo poco, la struttura fu affidata a monaci benedettini, per divenire poi ospedale dell’ordine di San Giovanni Gerosolimitano. Completamente distrutta nel 1229 da Federico II, fu successivamente ricostruita. In seguito il complesso fu concesso ai Cavalieri di Malta.

  • Architettura

    La pianta dell'edificio è quadrangolare e presenta al suo interno un ampio cortile con un antico pozzo. Della struttura medievale si conservano ancora oggi pochi resti dell'altare e del portale della chiesa, databile intorno al 1200, con una preziosa scultura a bassorilievo nella lunetta che raffigura i Santi Stefano e Giorgio.

Contrada Santo Stefano 70043 Monopoli +390804140264

Ticket

Gratuito per tutti


Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura
LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI