• Home > Castello Centurione (oggi Caracciolo)

Castelli


Castello Centurione (oggi Caracciolo)


  • Castello
    Ph. Mirabilia Sistemi
    Castello
  • Castello - atrio
    Ph. Mirabilia Sistemi
    Castello - atrio

Già conosciuto agli inizi del Cinquecento, tra il XVI e il XVIII secolo il palazzo fu al centro di numerose vicende che ne determinarono il cambio di signorie. Nel ‘500 fu, infatti, in mano al banchiere genovese Heronimo Centurione, nel 1606 all’ebreo portoghese Michele Vaaz, che chiamò il paese “San Michele”, mentre nel 1675 fu occupato dal barone Antonio De Ponte.

duchi Caracciolo ne presero possesso nel 1797 per poi affidarne i lavori di restauro nella seconda metà dell’Ottocento all’architetto Amenduni il quale ricostruì il prospetto est ricoprendolo di bugne, ampliando le aperture al piano terra e trasformando in bifore neogotiche le tre finestre al primo piano. La famiglia restò in possesso del castello fino a pochi anni orsono, per poi cederlo al Comune.

Dal 1974 il castello è sede del Museo della Civiltà Contadina Dino Bianco, attualmente chiuso per lavori di restauro.

  • Architettura

    La maestosa struttura è fondata su un impianto di base quadrata. Di particolare fascino sono le torri sporgenti a base scoscesa dotate di strette aperture verticali e particolari merlature che troneggiano sulla cima.

Piazza Caracciolo 1 70010 Sammichele di Bari +390808917297 +393293869472 Scrivici Vai al sito

Ticket

Gratuito per tutti


Servizi

Attività didattiche, Biglietteria, Guardaroba, Merchandising , Sala congressi

Consigliato al turista che viene in Puglia per...

scoprire l'arte, la storia e la cultura

LASCIATI ISPIRARE

INIZIA IL TUO VIAGGIO DA QUI